Paolo Del Debbio

Paolo Del Debbio è un giornalista televisivo, professore universitario ed ex politico toscano. Nel corso della sua carriera ha scritto e ideato numerose trasmissioni a tema socio-politico, oltre ad aver militato nelle fila del partito di centro-destra Forza Italia. Iscritto all’Albo dei Giornalisti dal 2001, attualmente vive a Milano e conduce il noto talk show Diritto e Rovescio, in onda su Rete 4.

paolo del debbio

Nome: Paolo Del Debbio
Data di nascita: 2 febbraio 1958
Segno zodiacale: Acquario
Età: 63 anni
Città natale: Lucca
Altezza: 1,74m
Peso: 62kg
Professione: giornalista e conduttore televisivo
Profilo Instagram ufficiale: @dicedeldebbio

Vita di Paolo Del Debbio

Paolo Del Debbio nasce a Lucca il 2 febbraio 1958. Cresciuto in una famiglia semplice ed ordinaria, ha condiviso l’infanzia con i suoi due fratelli, Roberto e Roberta.

Le informazioni sui suoi genitori non sono molte, tuttavia è noto alla cronaca il fatto che durante la seconda guerra mondiale suo padre sia stato deportato nel campo di prigionia nazista di Buchenwald, a 30 km da Berlino.

Il giovane Paolo mostra sin da giovanissimo un forte interesse per il mondo del giornalismo, tanto da scegliere di trasferirsi a Roma subito dopo aver concluso le scuole superiori.

Nella capitale, Paolo Del Debbio si dedica allo studio  della filosofia, conseguendo prima il diploma di Baccalaureato in Filosofia presso la Pontificia Università della Santa Croce di Roma, e successivamente la licenza in Filosofia presso la Pontificia Università Urbaniana.

Da neolaureato, il giovane si inserisce presto nel settore della cultura e della ricerca, ricoprendo diversi ruoli all’interno di centri studi internazionali e nazionali.

Alla fine degli anni Ottanta, Del Debbio entra a far parte del gruppo Fininvest: nel 1994 la vicinanza alla dirigenza Mediaset e alla famiglia Berlusconi lo porterà a scrivere il primo programma politico per il nascente partito Forza Italia.

Spartiacque nella sua carriera è però l’avvento del nuovo millennio: nel 2001, dopo aver abbandonato il mondo della politica, Paolo Del Debbio si iscrive infatti all’Ordine dei Giornalisti Pubblicisti, scrivendo articoli ed approfondimenti sul quotidiano Il Giornale, all’epoca diretto da Maurizio Belpietro.

Grazie ad un consiglio dispensatogli dal Cavaliere Silvio Berlusconi, nello stesso anno ha avvio anche la sua carriera come conduttore televisivo, che lo vede impegnato con il programma Secondo voi, in onda sulle reti Mediaset fino al 2010.

Nel corso degli anni 2010-2020 Paolo Del Debbio confeziona e conduce numerose trasmissioni concernenti tematiche economiche e socio-politiche, fino al noto programma serale Quinta Colonna, che lo fa entrare definitivamente nel cuore dei telespettatori.

Lo stesso discorso può essere fatto per Dritto e Rovescio, trasmissione da ascolti record che lo vede attualmente impegnato su Rete 4. Nel corso della sua carriera televisiva, Paolo Del Debbio ha spesso dovuto fronteggiare voci critiche che lo hanno definito “populista”. A queste accuse ha risposto rievocando la semplicità della propria famiglia di origine, la quale gli avrebbe trasmesso sin da bambino un sincero interesse per “i problemi della gente comune”.

Nel settembre 2020, il sessantaduenne è tornato a far parlare di sé: visibilmente dimagrito dopo la pausa estiva lontana dai riflettori, ha dovuto rispondere alle perplessità del pubblico e dei media. Fortunatamente, i 27 kg in meno che l’hanno portato sotto le luci della ribalta non sono stati la conseguenza di una malattia: il giornalista ha infatti affermato di essersi sottoposto a una dieta ferrea, migliorando così il proprio aspetto fisico e il proprio stile di vita.

Carriera di Paolo Del Debbio: politico, professore e scrittore

La prima esperienza professionale di Paolo Del Debbio risale al 1985, anno in cui inizia a dedicarsi alla programmazione culturale e alla ricerca presso l’Institut International Jacques Maritain di Roma, ricoprendo il ruolo di Segretario Esecutivo.

Dopo tre anni il giovane viene assunto dalla Fininvest Comunicazioni, ovvero una società di relazioni esterne ed istituzionali del Gruppo Fininvest, diventando in breve tempo l’assistente personale dell’Amministratore Delegato Fedele Confalonieri. Terminata l’esperienza in azienda, nel 1994 Paolo Del Debbio dà così avvio alla propria carriera politica, che lo porta l’anno successivo a candidarsi alle elezioni regionali in Toscana, dalle quali esce però sconfitto. Dal 1998 al 2001 è parte della squadra del sindaco milanese Gabriele Albertini, ricoprendo la carica di assessore per le periferie e la sicurezza.

La carriera di Paolo Del Debbio è ricca di esperienze relative al mondo della comunicazione pubblica e della politica, ma non solo: a partire dal 1999 al 2016, il giornalista toscano ha presieduto la cattedra di Etica sociale, da lui stesso fondata, presso l’Università IULM di Milano.

Durante il percorso di professore universitario, Del Debbio ha pubblicato numerosi volumi monografici e collettanei, per la maggior parte riguardanti tematiche filosofiche e socio-ecomiche. Rientrano fra i suoi titoli più celebri “Global. Perchè la globalizzazione ci fa bene” (Mondadori 2002) e “Cosa rischiano i nostri figli” (Piemme 2019). Nel 2021 è inoltre stato pubblicato dalla casa editrice Rubbettino il volume “L’etica economica dei diritti”.

Paolo Del Debbio in TV: “Quinta Colonna” e “Diritto e Rovescio”

La carriera televisiva di Paolo Del Debbio ha ufficialmente inizio nel 2001, con la conduzione del programma Secondo Voi, andato in onda sulle tre principali reti Mediaset fino al 2008.

Nel 2010, insieme a Federica Panicucci, Paolo Del Debbio è poi passato alla conduzione del talk show Mattino Cinque, in onda su Canale 5.

Il grande successo arriva però nel 2012, anno in cui il giornalista toscano diventa il volto di Quinta Colonna, il programma di approfondimento su politica, economia e cronaca in onda in prima serata su Rete 4, scritto dal collega Salvo Sottile. Durante la stagione 2014/2015 la trasmissione totalizza il 2° posto dei programmi più seguiti, raggiungendo il 5,8% di share con una media di 1.300.000 spettatori a puntata.

Nota anche la collaborazione con il giornalista Mario Giordano, ex direttore di Studio Aperto, insieme al quale ha curato la realizzazione di Dalla Vostra Parte.

Dal 7 marzo 2019 Paolo Del Debbio conduce Diritto e Rovescio, talk show in onda ogni giovedì su Rete 4, nato per sostituire la trasmissione di Gerardo Greco W l’Italia – Oggi e domani, cancellato per via dei bassi livelli di share raggiunti.

Vita Privata di Paolo Del Debbio: ex moglie, figlie e nuova fidanzata

Personaggio molto noto ma discreto, nel corso degli anni Paolo del Debbio ha fatto trapelare ben poche notizie relative alla sua vita sentimentale e privata. Noto è il suo matrimonio con Gina Nieri, manager di Mediaset con la quale è convolato a nozze nel 1988. Dal loro amore sono nate due figlie, Maddalena, nel 1989 e Sara, nel 1992. Nessuna delle due ragazze ha seguito però le orme professionali del padre: Maddalena lavora infatti per un’agenzia di produzione, mentre Sara per una Ong che si occupa di fornire assistenza in Africa.

Del Debbio afferma che le sue due figlie sono uno dei principali punti di riferimento della sua vita.

Dopo il divorzio inoltre, il giornalista si è dichiarato più volte un single convintissimo. La sua avventura da scapolo pare però essersi conclusa nel 2020, quando in numerose interviste ha annunciato di aver ritrovato l’amore. La sua nuova fidanzata non è nota al mondo del gossip, e per stessa ammissione del conduttore non ricopre alcun ruolo in televisione.

Anche grazie alla sua nuova fiamma, Paolo Del Debbio pare aver trovato la forza per intraprendere il percorso di dimagrimento che lo ha portato a perdere ben 27 kg. Oggi si dice sereno, soddisfatto e molto orgoglioso dei risultati raggiunti dopo le difficili rinunce che ha dovuto applicare alla sua dieta.

Paolo Del Debbio su Instagram

Il rapporto tra Paolo Del Debbio e internet è controverso: sin dalle prime fasi di diffusione dei social network, il giornalista ha intrapreso numerose battaglie contro il mondo del Web 2.0.

Eclatante al riguardo la stesura del volume “Cosa rischiano i nostri figli”, in cui lo scrittore ha indagato il fenomeno della dipendenza dei giovani da smartphones e computer. Nel 2019 egli stesso ha affermato: “Io sono un personaggio pubblico e su internet non ci sono, si vive tranquillamente”.

La nuova forma fisica pare aver fatto cambiare idea al conduttore, il quale ha ceduto alle tentazioni social creando il profilo Instagram @dicedeldebbio, oggi seguito da circa 55mila followers. Ciuffo argenteo, completi alla moda e un look rinnovato: secondo il settimanale Chi, Paolo Del Debbio si sarebbe tramutato nel “Richard Gere dell’informazione”!

Curiosità su Paolo Del Debbio

– Paolo Del Debbio è alto 1.80 m. Dopo la recente dieta dimagrante, è passato da una taglia 62 a una taglia 52.

– Il suo segno zodiacale è l’acquario

– Prima della dieta, i passatempi preferiti di Paolo erano lo stare in poltrona a leggere e mangiare e bere con gusto.

– Secondo quanto riportato da Milano Today, Paolo Del Debbio guadagnerebbe intorno ai 500.000 euro l’anno!

–  A gennaio 2020, durante una puntata di Diritto e Rovescio, Paolo Del Debbio ha dovuto interrompere la diretta per via di un dolore alla gamba, abbandonando gli studi di Cologno Monzese. In seguito ha poi tranquillizzato il pubblico affermando di stare bene.

Review Paolo Del Debbio.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: