Luca Ravenna

Luca Ravenna è un comico, o stand-up comedian, milanese noto grazie a programmi come Comedy Central. Più recentemente, anche il grande pubblico l’ha potuto conoscere, grazie a “LOL- chi ride è fuori“, programma prodotto da Amazon.

luca ravernna

Identikit

Nome: Luca Ravenna
Data di nascita: 27 settembre 1987
Segno zodiacale: Bilancia
Età: 33 anni
Città natale: Milano
Altezza: 1,77m
Peso: 75kg circa
Professione: comico
Profilo Instagram ufficiale: @lucaravennagol

Chi è Luca Ravenna?

C’è un nuovo personaggio nel panorama comico italiano che, nel giro di pochi anni, è riuscito ad imporsi con garbo, ironia e sagacia ritagliandosi un posto di rilievo tra comici, autori televisivi e sceneggiatori.

Infatti, Luca Ravenna non è solo in grado di far ridere con battute e monologhi efficaci, ma è anche un prolifico autore che ha lasciato il suo zampino in molte famose trasmissioni televisive.

Negli ultimi tempi è diventato celebre soprattutto con il programma Lol: chi ride è fuori andato in onda su Amazon Prime Video, ma la sua carriera e la sua esperienza hanno già messo solide radici nel corso degli anni passati e, per conoscere meglio questo giovane talento che sicuramente farà ancora parlare molto di sè, vediamo di scoprire insieme qualcosa in più sulla sua vita e la sua carriera.

Biografia

Luca Ravenna è nato a Milano il 12 settembre del 1987 e subito dopo aver compiuto i 19 anni si è trasferito a Roma per inseguire il sogno di diventare attore ed entrare a far parte del mondo dello spettacolo e del cinema.

Infatti, arrivato nella città eterna, si iscrive al Centro Sperimentale di Cinematografia e inizia ben presto ad unire lo studio con varie collaborazioni che diverranno particolarmente proficue e fortunate.

Il primo e importante contributo in cui il suo talento si manifesta è quello offerto al gruppo comico romano The Pills con cui collabora come autore di alcuni pezzi comici trasmessi sia in TV che su Youtube e che riscuoteranno molto successo.

Luca Ravenna diventerà anche lo sceneggiatore del loro primo lungometraggio intitolato The Pills – Sempre meglio che lavorare. Grazie anche alla sua presenza fisica discreta e sobria – corporatura esile, occhi e capelli castani, alto all’incirca 170 cm -, riesce a mantenere una presenza scenica istrionica e mai eccessivamente ingombrante.

La carriera di Luca Ravenna

La sua vita lavorativa si svolge prevalentemente tra Roma e Milano, infatti, dopo queste prime collaborazioni romane e i primi spettacoli di improvvisazione tenuti all’interno di molti locali della capitale, Luca Ravenna ha modo di tornare nella sua città natale per collaborare come autore del programma Quelli che il calcio durante la stagione 2016/2017.

Non solo, perché le sue doti autoriali si sono espresse anche all’interno del gruppo di Fabio Fazio e del suo Che fuori tempo che fa. Altro importante tassello della sua carriera di autore è stata la stesura di una serie – di cui è anche attore – pensata per il web e prodotta da Repubblica intitolata Non c’è problema e che ha ottenuto un discreto successo, così come la sua presenza all’interno del gruppo di sceneggiatori che hanno dato vita alla sitcom Zio Gianni trasmessa da Rai 2 tra il 2014 e il 2016.

Da quanto detto finora, è facile intuire che si tratta di un personaggio molto poliedrico e versatile che ha saputo sfruttare al meglio le sue doti comiche e di scrittura per spaziare all’interno di diversi registri attoriali.

Tra il 2015 e il 2018 ha partecipato a due programmi televisivi (Natural born comedians e Stand up comedy) su Comedy Central e ancora oggi scrivere e interpretare spettacoli del genere è la sua principale attività.

Il suo primo personalissimo spettacolo esce online nel 2020 con il titolo Luca Ravenna Live @ e, nello stesso anno, porta in scena lo spettacolo dal vivo Rodrigo Live che gli porta notevoli consensi e una favorevole esposizione mediatica che ne aumenteranno il successo personale.

Sulla scia di questa prolifica produzione, prende vita un altro interessantissimo progetto che ancora oggi ha un importante seguito: stiamo parlando del podcast Cachemire – Un podcast morbidissimo che conduce insieme ad Edoardo Ferrario e che viene trasmesso su Youtube.

Nato come programma di intrattenimento durante i mesi di pandemia dovuti al Covid, i podcast hanno una cadenza settimanale e trattano con ironia diversi argomenti di attualità e di vita quotidiana ospitando anche, a volte, alcuni personaggi interessanti come Walter Veltroni ed Enrico Vanzina.

Negli ultimi mesi, però, il progetto che ha reso Luca Ravenna non più un cosiddetto attore comico di nicchia, ma un vero e proprio personaggio su cui prestare molta attenzione, è Lol: Chi ride è fuori, il comedy show di Amazon Prime Video.

Il format ha ottenuto immediatamente un grande successo – del resto, il cast era composto da personaggi di tutto rispetto – e prevedeva la presenza di dieci comici chiusi all’interno di una casa-teatro per sei ore consecutive.

Nell’arco di questo tempo il compito esclusivo di ognuno di loro era quello di riuscire a far rider gli altri concorrenti con qualsiasi mezzo, battute, gag, oggetti disponibili all’interno di un apposito spogliatoio o portati direttamente da loro dall’esterno.

In caso di risate, il comico che non riusciva a trattenersi veniva eliminato dal gioco.
Sicuramente il progetto per Amazon Prime Video è diventato quello più importante della sua carriera – almeno fino ad ora – e che gli ha permesso di farsi conoscere ad una fetta di pubblico molto più ampia e variegata.

Ma non solo, perché Lol: Chi ride è fuori ha fatto capire a molti – e probabilmente a lui stesso per primo – che è capace di misurarsi egregiamente con personaggi di grande popolarità e portata comica come Elio, Caterina Guzzanti, Lillo, Katia Follesa, Frank Matano…

Ultima recente fatica di Luca Ravenna è la pubblicazione all’interno della piattaforma The Comedy Club dello spettacolo comico completamente improvvisato Luca Ravenna: Improv Special vol.1 che, in pochissimo tempo, ha già ottenuto moltissime visualizzazioni e commenti favorevoli e entusiasti.

In base a quanto detto finora, è facile intuire, quindi, come mai questo attore comico, sceneggiatore e monologhista abbia riscosso in breve tempo così tanto successo sia in video che online o in streaming.

Luca Ravenna è un attore dalla grande capacità critica che sa osservare la realtà che lo circonda e trarne gli spunti più interessanti per scrivere contenuti interessanti e che, soprattutto, sanno far divertire il pubblico in spensieratezza e con originalità.

Ciò deriva anche – e i più attenti lo avranno sicuramente notato – da uno stile che non è propriamente italiano, ma che si richiama a quelli che sono i classici spettacoli di stand-up comedy anglosassoni e in cui Luca Ravenna si trova perfettamente a suo agio.

Vita privata: chi è la fidanzata di Luca Ravenna?

Per quanto riguarda la vita privata di Luca Ravenna, si sa veramente poco se non addirittura nulla. Infatti, pur utilizzando molto assiduamente i social e prendendo spunto per i suoi monologhi da fatti verosimilmente autobiografici, si conosce poco e nulla della sua vita privata come, ad esempio, se è fidanzato o in fase di conoscenza con qualcuno.

Curiosità

Come già accennato, ama utilizzare i social, soprattutto Instagram, per immortalare diversi momenti della sua giornata e condividere la sua quotidianità.

Appassionatissimo di tennis, ama giocare appena può.
Tra le sue passioni più importanti c’è sicuramente il cinema e, soprattutto, il cinema comico di origine anglosassone che trova un eccellente fonte per nuove idee e ispirazioni.

Review Luca Ravenna.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: