Elettra Lamborghini

Elettra Miura Lamborghini, meglio nota semplicemente come Elettra Lamborghini, è un’ereditiera italiana che si è fatta conoscere nel tempo anche come personaggio televisivo e cantante. 

Il secondo nome Miura è proprio quello di un modello d’auto Lamborghini in produzione tra gli anni 66 e 73.

elettra lamborghini

IDENTIKIT

Nome: Elettra Miura Lamborghini

Data di nascita: 17 maggio 1994

Età: 26 anni

Segno zodiacale: Toro

Città di nascita: Bologna

Altezza: 165 cm

Peso: 63 kg

Profilo Instagram ufficiale: @elettramiuralamborghini

BIOGRAFIA

Lunghi capelli corvini e inconfondibili occhi cristallini: Elettra Lamborghini nasce a Bologna il 17 maggio 1994 sotto il segno zodiacale del Toro.

Sicuramente ai più suona familiare il suo cognome: è, infatti, nipote di Ferruccio Lamborghini, fondatore della celebre azienda automobilistica. 

Elettra è da sempre molto legata alla musica e al mondo dello spettacolo, ma la sua prima passione è l’equitazione: a soli 18 anni sceglie Molano come casa per dar seguito ai suoi sogni e trasformarsi in una fantina esperta. 

Partecipa, infatti, a diverse gare regionali e nazionali.

Solo negli ultimi anni decide di intraprendere la carriera di personaggio televisivo, prendendo parte ad alcuni programmi italiani, spagnoli e inglesi. 

Si trasferisce a Milano dove inizia a studiare recitazione.

La parentesi musicale è piuttosto recente ma significativa: Elettra è considerata, ad oggi, la regina italiana del twerking

ALTEZZA E PESO

Senza vergogna e senza pudori, Elettra rivela ai suoi milioni di followers il proprio peso e la propria altezza nel periodo più sconsigliato per farlo: quello della quarantena imposta a causa della pandemia da Covid-19.

Prima di essere davvero sincera con i suoi fan, però, pubblica alcune foto di lei in netto sovrappeso! Naturalmente si tratta di ritocchi fotografici per prendersi in giro. 

La bella bolognese è alta 165 cm e pesa 63 kg.

Elettra Lamborghini mostra il suo fisico invidiabile

PADRE

Il padre di Elettra è Tonino Lamborghini, figlio del celebre imprenditore Ferruccio Lamborghini. Quando il cognome è di questo calibro, inutile dare ulteriori spiegazioni: la regina del twerking è nipote del fondatore di una delle più prestigiose case automobilistiche di tutto il mondo. 

Tonino Lamborghini è sposato con Luisa Peterlongo: ecco i nomi dei genitori di Elettra. 

FRATELLI

Elettra non è la classica figlia unica, abituata agli esclusivi agi della ricca famiglia. Condivide, infatti, l’importanza del suo cognome con tre sorelle e un fratello. Lei è la terzogenita. 

Dall’amore tra Luisa Peterlongo e Tonino Lamborghini nascono quindi: Ferruccio Jr., Ginevra, Elettra e le due gemelle Lucrezia e Flaminia. 

Inutile dire che la più celebre sia proprio Elettra; tuttavia, anche le sorelle si dedicano alla musica, mentre il fratello è ovviamente un grande appassionato di motori. 

I cinque ragazzi non possono che essere stati tanto amati dal nonno, che, guardandoli con occhi colmi di ammirazione, si rivolgeva alla loro mamma dicendole: 

“Io avrò anche costruito le auto più belle del mondo, ma i tuoi Lamborghini vincono tutto.”  

DA PICCOLA

Nell’immaginario collettivo, Elettra Lamborghini è un’icona sexy in grado di ammaliare con il suo sguardo e di essere amata per la sua esplosiva simpatia. 

Anche lei, però, è stata una bambina come tutti gli altri: spopolano oggi sul web foto di lei con capelli alle spalle e frangetta, inconfondibili occhi azzurri e l’ironia che poi non l’ha più abbandonata. 

Certo, nelle foto di una volta mancano tutti i suoi tatuaggi e i 42 piercing che le costellano il corpo (alcuni dei veri e propri diamanti). 

Però con la sua linguaccia e gli occhietti vispi, è proprio l’Elettra che noi tutti oggi conosciamo. 

LAUREA

“Viviamo in un mondo nel quale, se sei bella e ti sei laureata alla Bocconi con 110 e lode, dicono che ci sei riuscita perché sei bella”.

Queste le parole di Elettra, che ci tiene a precisare che la bellezza e la fortuna di essere nate all’interno della famiglia giusta non siano le uniche chiavi per raggiungere il successo e i propri obiettivi. 

PATRIMONIO

Nonostante il nome che porta, Elettra non vuole avere nulla a che fare con la nota azienda automobilistica che appartiene alla sua famiglia. Per questo, cerca di creare la sua strada nel mondo dello spettacolo nel quale, sicuramente, si sente maggiormente a suo agio. 

La società Lamborghini viene fondata nel 1881 e ha sede in una lussuosa villa del Rinascimento a Bologna. 

Non solo casa automobilistica: Lamborghini è un vero e proprio marchio d’élite che si dedica alla produzione anche di gioielli, occhiali, orologi, profumi…

Quindi, a quanto ammonta il patrimonio della giovane Elettra? Probabilmente la risposta non è nota nemmeno alla giovane regina del twerking che, nel corso della vita, non ha omesso di lasciarsi sfuggire dichiarazioni come:

“Non ho mai avuto amici poveri”

“non so quante Lamborghini possiedo”.  

CARRIERA 

Quando si è giovani, ricchi, belli e formosi, perché non posare senza veli per un calendario? A soli vent’anni la bella Elettra diventa la musa di Playboy

Nel 2016 entra nella casa più nota del mondo dello spettacolo, quella del Grande Fratello, ma in Spagna. Poco dopo, è una delle partecipanti dei reality “Super Shore” e “Riccanza”, in cui la regina del Twerking può millantare tutta la sua spasmodica ricchezza. 

Tutto questo, però, non è sufficiente: Elettra sogna di essere una star della musica: per questo accetta una collaborazione con Gué Pequeno e Sfera Ebbasta al brano che porta il suo nome, “Lamborghini”, e nel 2018 pubblica il suo primo singolo dal titolo “Pem Pem”. 

Elettra Lamborghini con Sfera Ebbasta

Questo brano vanta, ad oggi, quasi 140 milioni di visualizzazioni su YouTube. 

Proprio grazie alla risposta positiva ottenuta nel mondo della musica, Elettra Lamborghini diventa uno dei giudici al talent “The Voice of Italy”, assieme ai colleghi Morgan, Gué Pequeno e Gigi D’Alessio. 

Nel 2020 prende parte alla settantasettesima edizione del Festival di Sanremo. 

SANREMO

Febbraio 2020. Elettra Lamborghini è una delle concorrenti alla settantasettesima edizione del Festival della musica italiana. 

Con il brano “Musica (e il resto scompare”) gareggia sul palco dell’Ariston senza lasciarsi mancare abiti sfarzosi e look che non passano inosservati, tipici della sua persona. 

Per la prima volta su un simile trampolino di lancio, non nasconde la sua evidente emozione – nemmeno sui social, in cui ammette la sua paura – e conquista il pubblico italiano per l’orecchiabilità del brano, nonché per la sua consueta simpatia. 

Nel corso della serata dedicata ai duetti, Elettra si esibisce al fianco di Myss Keta nel celebre brano “Non succederà più” di Claudia Mori. 

Nella classifica finale del festival, Elettra si aggiudica il quinto posto. Mica male, per essere stata la prima volta!

FIDANZATO

Ad Elettra non sono mai piaciuti i belli che non ballano. Pur essendo lei molto ambita, da tempo è legata al dj e produttore conosciuto con il nome di Afrojack, divenuto celebre grazie al brano “Diamonds” che gli ha permesso di conquistarsi la fama mondiale. 

Elettra Lamborghini con il suo Afrojack

Quella tra i due è proprio una bellissima storia d’amore, fatta di rispetto e fiducia. Elettra e Afrojack sono spesso costretti a stare distanti per reciproci motivi lavorativi, tuttavia tutto sembra andare alla grande. 

Lo scorso Natale, la bella bolognese, di fronte a tutta la famiglia Lamborghini, ha ricevuto un anello di fidanzamento, segno che sì, la musica è importante, ma non proprio tutto il resto scompare…

I due sembrano voler convolare a nozze molto presto. 

Review Elettra Lamborghini.

error: