Beppe Fiorello: bio, carriera, vita privata, News

Beppe Fiorello, è un attore e personaggio televisivo italiano, fratello minore di Rosario Fiorello.
È protagonista della serie TV Gli orologi del diavolo, attualmente in onda su RAI1.

beppe fiorello

Identikit

Nome: Giuseppe Fiorello
Data di nascita: 12 marzo 1969
Segno zodiacale: pesci
Età: 51 anni
Città natale: Catania
Altezza: 1,78m
Peso: 78kg
Professione: attore
Profilo Instagram ufficiale: @giuseppefiorello

Biografia

Beppe Fiorello nasce a Catania il 12 marzo 1969, sotto il segno dei pesci.
Inizia la sua carriera nei villaggi turistici insieme al fratello Rosario.

Nel 94, con il nome d’arte Fiorellino, inizia la sua esperienza a Radio Deejay, dove lavora insieme ad Amadeus e Luca Laurenti.

Nello stesso anno, debutta anche in televisione, dove rimpiazza il fratello, nella conduzione di Karaoke, in compagnia di Antonella Elia.
L’esperienza, tuttavia, si rivela un flop, a causa dei bassi ascolti tanto che Beppe dichiarerà successivamente di essersene pentito.

Dopo aver tentato invano anche la carriera musicale, Beppe Fiorello conosce lo scrittore Nicolò Ammaniti che gli consiglia di fare un provino per un film, ispirato da un suo stesso libro: L’ultimo Capodanno.

La carriera da attore: i film e le serie tv

Così, nel 1998, Beppe Fiorello, debutta come attore, in un cast d’eccezione composto anche da Alessandro Haber e Monica Bellucci.
L’anno successivo, ottiene addirittura una piccola parte nel celebre film Il talento di Mr Ripley, dove recitano Jude Law e Matt Damon.

Nel 2000, è protagonista insieme a Carlo Verdone nel film del regista romano C’era un cinese in coma.

Nel 2001, torna a lavorare per Marco Risi nel film Tre mogli. La carriera di Beppe Fiorello è in piena ascesa e fino ad oggi non si è ancora fermata.

Impossibile citare tutti i film a cui ha preso parte, ma vale la pena ricordare alcuni film d’autore a cui ha partecipato come Baaria di Tornatore e Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek.

Parallelamente al grande schermo, Beppe Fiorello lavora incessantemente anche per diverse serie televisive.

Quella che l’ha lanciato nell’olimpo degli attori italiani, è sicuramente è Volare, dove Fiorello interpreta Domenico Modugno in maniera magistrale.

Beppe Fiorello canta Volare

Ma vale la pena ricordare molte altre serie, tra cui La guerra è finita, Il grande Torino, fino ad arrivare alla sua ultima fatica, Gli orologi del diavolo, attualmente in onda e che sta ottenendo un enorme seguito.

Vita Privata di Beppe Fiorello: moglie e figli

Beppe Fiorello ha una relazione ventennale con Eleonora Pratelli. Di chi si tratta?

Eleonora è nota nel mondo dello spettacolo grazie alla sua professione. Infatti, dalla fine degli anni ’90 si è specializzata nella cura dell’immagine delle dive del cinema, sia italiane che internazionali e ha fondato anche la sua agenzia, Suite19.

Nel 2003, Eleonora e Beppe Fiorello danno alla luce la loro primogenita, Anita, a cui segue, due anni dopo, la nascita del primo figlio, Nicola.

A coronare questa bellissima relazione, già arricchita di due figli, arriva anche il matrimonio nel 2010: Eleonora e Beppe Fiorello si sposano il 16 ottobre con cerimonia in una chiesa all’interno del Vaticano. Ai festeggiamenti si uniscono molte celebrità amiche della coppia, tra cui gli attori Pierfrancesco Favino, Valeria Golino e Giorgio Pasotti.

Beppe Fiorello, he spesso elogiato pubblicamente la moglie per averlo migliorato molto come persona, soprattutto per quanto riguarda la gestione delle relazioni personali. Come si dice spesso, a fianco di un grande uomo c’è sempre una grande donna.

Scintille social con Luca Argentero

A fronte del grande successo che sta riscuotendo con Gli Orologi del diavolo, Beppe Fiorello ha recentemente condiviso sul suo profilo Twitter una recensione molto positiva da parte di un giornalista.
In questa recensione, il giornalista dà ulteriore credito alla serie di Beppe Fiorello, per via dell’assenza di ospedali e infermieri, come dire temi di facile appeal, e proprio questo aspetto viene sottolineato in un tweet dall’attore catanese.

E dichiara anche di non aver mai voluto interpretare ruoli “sicuri”, preferendo storie più rischiose, dal successo meno assicurato.

Luca Argentero si è sentito chiamato in causa e ha ritwittato il post, chiedendo una motivazione, essendo lui stesso protagonista della serie TV Doc – Nelle tue mani, l’unica serie con dottori e ospedali, per lo meno al momento.

Tuttavia, Beppe non ha replicato al collega, ma rimane la sensazione che in questa circostanza abbia lanciato il sasso e nascosto la mano.

Review Beppe Fiorello: bio, carriera, vita privata, News.

error: